• Cantine Sant‘Agata è un’Azienda Agricola a conduzione familiare, nata nel 1916.
  • I vigneti di proprietà si estendono per 12 ettari, tutti in posizione collinare.
  • La cantina di circa 1000 mq, costruita nel centro dei vigneti è dotata di impianti di vinificazione all’avanguardia ed ospita una moderna e ben attrezzata linea di imbottigliamento.
  • Oggi Sant’Agata produce circa 170.000 bottiglie, destinate ad aumentare nei prossimi anni con un programma di sviluppo aziendale che prevede l’estensione dei vigneti attraverso reimpianti, nuovi acquisti e contratti di affitto pluriennali
  • Le etichette dell’azienda raggiungono 37 paesi nel mondo.
  • Nelle Cantine Sant’Agata si imbottiglia il vino prodotto da uve proprie e da uve selezionate conferite da vignaioli locali dopo un’accurata selezione. Fin da marzo si stipulano i contratti per le partite di uve acquistate da altre aziende, in modo da impostare tempestivamente con ciascun produttore le procedure di coltivazione più idonee. In tutti i vigneti si agisce con interventi di lotta antiparassitaria guidata, a basso impatto ambientale, per garantire una resa per ettaro ridotta ed al riparo da ogni possibile inquinamento chimico.
  • Sant’Agata è l’azienda leader della produzione e commercializzazione del Ruchè di Castagnole Monferrato.
  • Il Ruchè di Cantine Sant’Agata è stato il primo della propria tipologia ad essere stato valutato dalle riviste Wine Spectator e Wine Advocate di Robert Parker.